cerca

di LILIA GENTILI UN RECENTE sondaggio ha stabilito che un italiano su due è «sensibile» al tempo.

Sempre. Anche nelle giornate più cupe. Per l'ex letterina di «Passaparola», famosa per essere la fidanzata di Francesco Totti, da un po' di tempo splende sempre il sole. «Che tempo che fa», il programma di RaiTre sulle previsioni del tempo, grazie ai buoni risultati di ascolti, farà una pausa di due settimane a dicembre per riprendere, con importanti novità, il prossimo 9 gennaio. Una promozione per il conduttore e autore Fabio Fazio e una grande soddisfazione anche per la giovane presentatrice romana che sta vivendo una bella storia d'amore con il campione della Nazionale e della Roma. «Mi definisco ottimista per natura - dice la ventiduenne Ilary che nel programma legge le previsioni del tempo - gioiosa e tranquilla, frizzante e intraprendente. "Che tempo che fa" è una trasmissione insolita, divertente che, sotto la veste ironica, nasconde un messaggio educativo. Le informazioni che diamo sul tempo sono tutte vere e interessanti, gli ospiti assolutamente competenti ed esperti nel settore, i comici simpatici e Fabio Fazio un vero professionista. Un programma giusto per le mie corde».
Lei a cinque anni ha avuto già una piccola parte in un film di Giorgio Capitani e, l'anno successivo, in un film di Franco Amurri e in uno di Dino Risi. Ha iniziato subito ad appassionarsi del mondo dello spettacolo?
«In realtà ho cominciato per gioco, spinta da un'amica di mia madre che aveva un'agenzia pubblicitaria. In seguito mi sono concentrata sulla pubblicità in attesa di un ruolo in televisione».
Lei è iscritta a Scienze della Comunicazione: ha intenzione di portare a termine gli studi?
«Momentaneamente ho abbandonato l'Università. Tutte le mie energie e il mio entusiasmo sono concentrati sul lavoro. Oltre la televisione seguo con curiosità il cinema sperando che qualcuno si accorga di me, magari per un thriller mozzafiato...».
A 22 anni quale ambizione coltiva maggiormente?
«La mia età è ricca di sogni.. Mi piacerebbe far conoscere la mia ironia lavorando a fianco di Teo Teocoli o di Claudio Bisio, due fuoriclasse del settore. Non amo comunque fare progetti a lunga scadenza. Vivo intensamente il presente. Questo lavoro l'ho inseguito con ambizione e tenacia ma, una volta raggiunta la popolarità, non avrei alcuna esitazione a lasciare tutto per la famiglia. Sono una ragazza fortunata : ho una famiglia stupenda che mi è sempre stata vicino e mi sostiene in ogni momento, un compagno meraviglioso col quale vivo, e ho raggiunto la serenità professionale».
Il suo rapporto con Francesco Totti sembra reggere con sicurezza nel tempo: qual è il segreto?
«Tra me e Francesco non è stato un colpo di fulmine: a poco a poco ci siamo resi conto di avere gli stessi ideali e gli stessi valori anche se caratterialmente siamo opposti. Io esuberante e sognatrice, lui pacato e razionale. Ma, proprio per questo, ci compensiamo. Inoltre, non capisco nulla di calcio: simpatizzo per la Roma ma vado raramente allo stadio».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni