cerca

Bonolis batte Striscia e mette il turbo alla Rai

La tendenza è ben consolidata dal successo dell'«Isola dei famosi» e dei «Raccomandati»

E da scrivere negli annali di Viale Mazzini. La rivincita della Tv pubblica, visibile già all'inizio della stagione autunnale nel settore della fiction, quasi sempre vincente, ha raggiunto, giovedì sera, la sua massima espressione, con un sorpasso temuto, ma inevitabile, visti i crescenti ascolti degli ultimi giorni: quello di «Affari tuoi» su «Striscia la notizia». Il nuovo appuntamento preserale condotto da Paolo Bonolis, in onda, dallo scorso 11 ottobre, dopo il Tg1 delle 20, ha conquistato, giovedì sera il 32,07% di share con 9.232.000 spettatori, mentre il Tg satirico di Canale 5 si è fermato a 8.646.000 con il 29,73%.
Un risultato record nella storia di Raiuno che fa ipotizzare, in primavera, la messa in onda di altre 60 puntate. «Affari tuoi», adesso, si ferma alle 30 serate previste, conferma Del Noce, direttore di Raiuno. E dal 1 dicembre si rispolvera «Il gran cerimoniere», con la coppia Giurato-Costamagna. Ma l'audience conquistata, assieme ad altri importanti risultati conseguiti recentemente da Raidue, ha creato un'atmosfera di rinnovata serenità nel CdA di Viale Mazzini, solidale nell'evidenziare i successi della linea editoriale dell'azienda. Primo a commentare l'insperato sorpasso su Striscia è stato il presidente Lucia Annunziata che ha sottolineato l'importanza del crollo della roccaforte di Antonio Ricci ed ha ringraziato il direttore generale Cattaneo «per aver fortemente voluto il rientro di Bonolis in Rai». Gasparri, ministro delle Comunicazioni, rintuzza le numerose cassadre annunciatrici di un'agonia delle reti pubbliche, finalmente smentita dai fatti, e puntualizza come i conti dell'azienda siano in positivo e facciano ben sperare per un incremento della raccolta pubblicitaria già in ripresa.
Dunque Mediaset appare in chiara difficoltà. E corre ai ripari. Il primo segnale di una nuova politica di programmazione è lo slittamento, per ora a data da destinarsi, del kolossal «Il gladiatore» con Russel Crowe. La pellicola, già annunciata per lunedì sera, contro la quarta puntata de «Il maresciallo Rocca» è stata sostituita dal feuilleton statunitense «La maschera di Zorro» con la coppia Bandera-Zeta Jones. Una semplice strategia di palinsesto, cercano di giustificarsi a Canale 5. Ma la rete è consapevole di aver già mandato allo sbaraglio, proprio contro Rocca-Proietti, un altro kolossal come «La Mummia» che ha perso, nel confronto, almeno una decina dei punti di share preventivati ed attesi dagli inserzionisti pubblicitari. La riscossa di Viale Mazzini si compone, però anche di altre vittorie targate Rai, pur se meno eclatanti rispetto al clamoroso sorpasso su Striscia. La prima è rappresentata dal positivo risultato del varietà «I raccomandati», condotto il giovedì sera da Carlo Conti sulla prima rete. Da due settimane Conti supera «Il bello delle donne», in onda, in contemporanea, su Canale 5. Nell'ultima sfida lo show di Raiuno ha collezionato 6.384.000 spettatori ed il 24,45%, contro i 5.453.000 (21,22% di share) della serie Mediaset, al terzo sequel.
Il pubblico televisivo sta premiando le proposte di intrattenimento disimpegnate ed apparentemente goliardiche («Affari tuoi», «I raccomandati») e storna l'attenzione da serie di fiction divenute troppo ripetitive per cast e contenuti. Un altro programma con il quale Raidue amplifica la propria riscossa e sta tentando di scalfire e superare la concorrenza è «L'isola dei famosi». Il reality show, condotto il venerdì sera da Simona Ventura, sta insidiando il primato storico di «Scherzi a parte», riducendo, puntata dopo puntata, il divario di share, divenuto, venerdì scorso, estremamente esiguo. Al punto da far intravedere un nuovo clamoroso sorpasso. Sul programma, che Marano, direttore di Raidue, difende da un ventilato passaggio alla rete ammiraglia, è recentemente calato un dubbio: che le telecamere rimandino un'immagine costruita di quanto realmente accade sull'isola, con esagerazioni, come la fame patita dai partecipanti per la carenza di cibo, finalizzate proprio alla cor

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello