cerca

«Robinson Crusoe per finta» È polemica

Non si tratta di un'isola - anticipa Panorama che documenta il servizio con foto e scatti rubati - ma di una spiaggetta niente affatto deserta nel parco nazionale de Los Haitises nella repubblica Dominicana. La spiaggetta è abitata oltre che dai famosi, anche dalle troupe del programma, del fotografo di scena e dai medici che vivono e mangiano in una casetta situata al lato delle capanne dei concorrenti, parlano con i famosi, li mettono in posa e decidono le scene di crisi, di gag, di conflitto. La baia, scrive ancora Panorama, viene visitata da turisti di passaggio che considerano il set un'attrazione. I famosi vengono aiutati a sopravvivere, la produzione fa trovare loro cibo supplementare quando le loro condizioni diventano critiche.
«Abituato alla fiction, Giorgio Gori ha smarrito in questo caso il senso della realtà». È la replica di «Panorama» alle affermazioni del produttore dell'«Isola dei famosi» sull'articolo dell'inviata del settimanale. Gori, sostiene «Panorama», «parla di mandanti oscuri del nostro servizio. Forse si riferisce agli abbronzati che stanno sull'isola, anzi sulla penisola, in questione».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni