cerca

«Affari tuoi» insidia «Striscia» ma Bonolis vuole lasciare

TELEDICO

Il nuovo programma che ha esordito lo scorso 11 ottobre, mercoledì sera, ha raggiunto il tetto del 30,17% di share con 8.745.000 spettatori. Un vero record, una corsa al rialzo che insidia lo strapotere di «Striscia la notizia» il cui share, sempre mercoledì, è stato del 30,81% con 9.980.000 irriducibili affezionati del Tg satirico di Antonio Ricci. Il quale sostiene che Bonolis non ha tolto spettatori alla sua "creatura". L'ascesa inarrestabile di «Affari tuoi», una sorpresa anche per Bonolis inizialmente poco convinto della bontà della formula, è basata soprattutto sull'elemento sorpresa con cui ogni sera i concorrenti si confrontano nel tentativo di aggiudicarsi, tra i tanti presenti, il pacco contenente il maggior montepremi. Un gioco all'insegna del rischio in cui la fortuna e l'intuito hanno una valenza significativa e che consente a Bonolis di interagire con i concorrenti alla vecchia maniera dei suoi programmi precedenti, come «Tira e molla». Intanto Raiuno che con Bonolis sta collezionando, dopo il Tg1 delle 20, gli ascolti più alti della sua storia, è decisa ad adoperandosi alacremente per allungare la programmazione di «Affari tuoi», di cui sono state previste, inizialmente, soltanto trenta puntate. Bonolis è stanco, fanno sapere dalla prima rete, quasi per giustificare la possibilità della fine della striscia. Il doppio impegno con la striscia quotidiana serale e la lunga diretta settimanale di «Domenica in», sta rendendo più difficile il tentativo dei vertici di Raiuno di convincere il conduttore a mantenere in video «Affari tuoi». Insomma per adesso restano programmate solo le trenta puntate iniziali. Il conduttore sembra intenzionate a evitare la sovraesposizione professionale che potrebbe danneggiare la sua «Domenica in».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni