cerca

di GABRIELLA SASSONE ONLY for women.

Per la prima volta in un locale notturno nasce uno spazio totalmente innovativo dedicato solo al gentil sesso. Un luogo magico e misterioso, assolutamente «off limits» per gli uomini. Battezzato, non per nulla, «Pianeta Donna». L'idea di creare una zona dove l'universo femminile possa confidarsi e svelarsi è di Alberto Altigieri, deus ex-machina dell'Art Cafè, ritrovo by night più ambito di Roma, sotto il Galoppatoio di Villa Borghese. Che ha riaperto i battenti l'altra sera con un'affollatissimo party in onore del divo inglese Hugh Grant, a Roma con un folto gruppo di colleghi per presentare il suo ultimo film «Love actually - L'amore davvero». E nonostante la presenza fascinosa di Hugh-sguardo furbetto, molte delle signorine presenti, tra cui le sexy Barbara Chiappini e Alessia Fabiani, non hanno esitato a rifugiarsi nel «Pianeta Donna» in cerca di un po' di pace e privacy.
Circondato da tende velate e damascate che lo riparano da indiscreti sguardi, lo spazio è il regno del moderno «Maximalism», il nuovissimo fenomeno del design mondiale consacrato anche nell'ultimo numero di «Newsweek»: atmosfere emozionali, richiami etnici, luci calde, colorati tappeti marocchini, ricchi cuscini e inserti dorati. Al centro della sala la postazione del dj, decisamente donna. Tutt'intorno divani e cuscini per rilassarsi, chiacchierare, provare accessori di abbigliamento. In fondo il bancone bar dove abili barmaid offriranno, gratuitamente, drinks e cocktails. Lo spazio e il tempo del pianeta sarà scandito da continui interventi e sorprese: in un angolo il make-up, dove provare nuovi trucchi, in un altro la wellness con i massaggi e le frizioni, in un altro ancora l'hair stylist, per studiare nuove acconciature. La gola? Ecco le ricercate degustazioni di cioccolati artigianali. Il futuro? Lo prevedono i tarocchi e l'astrologa. La moda? Giovani trend-setter faranno provare le ultime novità in fatto di moda, scarpe, accessori, gioielli e prodotti di bellezza. Ma soprattutto «Pianeta Donna» sarà un salotto dove parlare e discutere con psicologhe, sessuologhe, sociologhe, scrittrici, giornaliste, pittrici e personaggi del mondo dell'arte e dello spettacolo. Non solo: tutte le ladies saranno inconsapevoli protagoniste di un set tv grazie allo «specchio delle mie brame»: una telecamera riprenderà, per poi mandare in onda, alcuni momenti reali ed irreali di ciò che accade nel «Pianeta»! Ma le sorpese non sono finite: a novembre aprirà «L'Art Club», nuovo esclusivo «tempio» del gusto e dell'arte del cibo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni