cerca

Carboni duetta con Jovanotti

Sul mercato anche Luciano Ligabue e Gianluca Grignani

Il 21 novembre uscirà «Giro d'Italia», il nuovo album dal vivo di Ligabue. Si tratta di un doppio cd live registrato durante il tour semiacustico che il cantautore di Correggio ha tenuto nei teatri italiani la scorsa stagione facendo sempre registrare il tutto esaurito. L'atmosfera di quei concerti rivive nel live che arriva dopo il successo dell'ultimo album inedito «Fuori come va» che ha fatto registrare 500 mila copie vendute conquistando 5 dischi di platino. Inutile dire che la doppia raccolta contiene una vasta carrellata di successi che ben rappresentano il percorso artistico del rocker emiliano: da «Piccola stella senza cielo», «Balliamo sul mondo», «Certe notti», «Non è tempo per noi» fino a «Voglio volere», «Eri bellissima», «Questa è la mia vita», «Tutti vogliono viaggiare in prima» passando per «Libera nos a malo», «Ho messo via», «Il mio nome è mai più», «A che ora è la fine del mondo».
Album raccolta in arrivo anche per Luca Carboni. Uscirà martedì 28 ottobre questo nuovo lavoro del cantautore bolognese e si intitolerà «Luca Carboni Live». Si tratta anche qui di un «The best» che racchiude alcuni momenti più significativi dei suoi ultimi dieci anni di musica dal vivo. L'album include tutti i grandi successi del cantautore bolognese, dai brani dei suoi inizi («Sarà un uomo», «Ci stiamo sbagliando») ai suoi primi grandi successi («Silvia lo sai», «Farfallina»), dalle prime hit degli anni '90 («Mare mare», «Ci vuole un fisico bestiale») alle canzoni più recenti («Stellina dei cantautori», «Onda»). Particolarmente significativa, grazie anche all'orchestra d'archi, l'atmosfera della canzone «Persone silenziose» registrata a Bologna il giorno della morte di Lucio Battisti. Inoltre il disco contiene due duetti inediti con Jovanotti («Mi ami davvero») e con Alessio Bertallot («Ex. T. Blu 1996») che rappresentano due momenti intimi di Carboni al pianoforte tratti dall'ultimo tour nei teatri e un brano inedito dal titolo «Settembre», il cui nuovo video, recentemente girato a Cortina ed in programmazione televisiva da lunedì 27, racconta un inedito Carboni che compie un viaggio indietro nel tempo alla ricerca di un momento particolare della sua vita.
Greatest hits a coronamento di dieci anni di successi anche per Gianluca Grignani. Dopo l'exploit dell'album «Uguali e diversi», il 31 ottobre Grignani torna sul mercato discografico con il suo primo album raccolta dal titolo «Succo di vita». Il disco contiene 15 canzoni del cantautore milanese rimasterizzate in digitale più due inediti. Tra i successi di Gianluca troviamo «Falco a metà», «La mia storia tra le dita», «Primo treno per Marte» fino agli ultimi «Uguali e diversi» e «L'aiuola», passando per «Destinazione paradiso» e «Baby revolution». I due inediti sono «Mi stracci il cuore», primo singolo tratto da quest'album che conferma l'abilità di Grignani nel descrivere in musica struggenti storie d'amore e «Succo di vita», prossimo singolo in promozione che, oltre a dare il titolo a tutta la raccolta, rivela anche un rinnovato impegno di Grignani nell'affrontare temi sociali legati all'integrazione multietnica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni