cerca

FESTIVAL A CHICAGO

Benigni debutta in Usa con le lettura di Dante I biglietti vanno a ruba

Roberto Benigni aprirà il primo novembre a Chicago il più importante festival culturale della città con una lettura su Dante. Alcuni giorni prima il regista Pupi Avati terrà una conferenza sulle nuove tendenze del cinema italiano alla Catholic University di Washington.
A Chicago sono già stati esauriti i tremila biglietti disponibili per la lettura dantesca, sull'ultimo canto del Paradiso della «Divina Commedia», che Roberto Benigni terrà al Symphony Center. L'evento, organizzato con il patrocinio dell'Istituto Italiano di Cultura, aprirà la quattordicesima edizione del Chicago Humanities Festival, la più importante rassegna culturale della città. Benigni leggerà e illustrerà l'ultimo canto del Paradiso, nel suo inimitabile stile, alternando l'italiano e l'inglese, utilizzando una traduzione del canto appositamente scritta per l'occasione da Robert Hollander, un professore di Princeton considerato tra i massimi specialisti danteschi negli Stati Uniti. Lo stesso Benigni ha sottolineato che questa sarà la prima volta che presenterà una lettura dantesca fuori d'Italia. «Non sarà facile spiegare Dante col mio inglese - ha affermato - ma mi sto preparando con scrupolo».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni