cerca

di ALESSANDRO GIANNOTTI NEW YORK — Forse perché negli Stati Uniti l'aristocrazia non ...

E martedì sera all'American Museum of Natural History di New York in occasione dell'opening della mostra «Petra: Lost City of Stone» tutti gli occhi erano puntati su di lei, la giovin regina Rania di Giordania arrivata, elegantissima, con un abito di velluto blu dai bordi in satin argento firmato Dominique Sirop. Alle orecchie due gocce di zaffiri, al polso un bracciale a serpente con diamanti. I capelli raccolti a chignon. Se 136 Vip erano stati invitati al pranzo nella Family Hall of Ocean Life, 500 vippini dovevano accontentarsi di champagne e dolcetti vari serviti nella Rotunda.
Strade pressocchè deserte in città giovedì sera. Chi non era allo stadio è rimasto incollato alla Tv per assistere alla finale di baseball Yankee-Boston. Come Peter Nedved, la sua fidanzata la modella Veronica Varekova, John Cusack, Susan Sarandon e Tim Robbins (la stessa sera festeggiava i suoi 45 anni) che si sono ritrovati tutti insieme al Rock Center Cafè, mentre Benicio Del Toro ha seguito la partita con alcuni amici nell'esclusivo club Soho House. Il pubblico ha gradito, la critica un po' meno, il musical «The boy from Oz» con Hugh Jackman, la cui prima si è tenuta sempre giovedì sera. Giudizi positivi da parte di Ron Perelman, Candice Bergen, Ellen Barkin, Jiulianne More, e della cantante Barbara Cook che dopo la proiezione hanno partecipato a un after-party al Copacabana.
Brunch in onore del tenore Neil Shicoff oggi al ristorante Elaine's dato da Paula Heil Fisher la cui Millennial Art Foundation sta producendo un documentario sull'opera "La Juive" che con Shicoff stesso come protagonista sarà messa in scena il prossimo 6 novembre al Metropolitan Opera House. Proprio lo stesso teatro dove l'altra sera è apparsa per assistere a La Traviata la coppia più improbabile dello star-system formata dall'eterea Nicole Kidman e dal macho ingioiellato nonché tatuato Lenny Kravitz. Ma che diamante al dito di Nicole! «Nessuno fidanzamento - ha tenuto a precisare un amico della coppia - è solo uno dei suoi tanti anelli». Il mistero continua. Come è ancora un mistero il nome del vincitore del premio come designer dell'anno in occasione del National Design Award che si terrà mercoledì al Cooper-Hewitt National Design Museum. Toccherà a Sarah Jessica Parker il compito di svelarne il nome. Sarà Tom Ford, Narciso Rodriguez o Christina Kim? Tra gli ospiti attesi Isaac Mizrahi, Carolina Herrera e Rebecca Romijn Stamos.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello