cerca

«Harry Potter» alla Rai, «Tarzan» a Mediaset Nella fiction targata Warner Bros il mitico eroe della foresta trasportato tra i grattacieli di New York

Secondo le indiscrezioni raccolte al Mercato Internazionale dei Programmi tv (Mip) di Cannes, sarà questo il destino dei due titoli-guida del pacchetto di film targato Warner Bros che Rai e Mediaset si stanno dividendo, assieme alle nuove serie televisive che la potente major americana ha presentato quest'anno alle Tv di tutto il mondo. Pertanto, nelle prossime stagioni sul teleschermo sbarcheranno nuovi eroi di ogni tipo, destinati a diventare i futuri beniamini dei telespettatori.
Fra i più attesi si segnala «Tarzan», fiction seriale che su una delle reti Mediaset riproporrà le avventure del mitico re della foresta, in una versione che ha per sfondo la giungla metropolitana di New York City. Il giovane Travis Fimmel è l'attore che impersona il Tarzan dei grattacieli, figura misteriosa e selvaggia che anche nel cuore di Manhattan non manca di incontrare la sua fedele Jane. In questo caso si tratta di Jane Porter (Sarah Wayne Callies), detective del New York Police Department, la cui vita ordinaria viene stravolta quando, durante un caso che appariva di tutta routine, si imbatte nell'affascinante eroe della nuova serie prodotta dalla Warner Bros.
Sui canali Rai, invece, indagherà un'altra detective, la bionda Lilly Rush (Kathryn Morris), che al Philadelphia Police Department si occupa dei cosiddetti "Cold Case" ("casi freddi"). L'irriducibile e determinata Lilly Rush si impegna nel rendere giustizia alle vittime di omicidi insoluti, commessi dieci-dodici anni prima.
Assieme a «Tarzan», saranno di scena sui canali Mediaset «The O. C.», intrighi e privilegi a Orange County, cittadina di Newport Beach; «Two and a Half Men» («Due uomini e mezzo»), in cui la star Charlie Sheen e Jon Cryer vedono la loro piacevole vita a Malibu bruscamente messa a soqquadro dall'irrompere del piccolo Angus T. Jones; «Skin» («Pelle»), serial che viaggia tra i mondi collusi della politica e della pornografia; e «Nip and Tuc», coppia di chirurghi plastici a Miami. Sulle reti Rai vedremo, inoltre, le serie «One Tree Hill» («La collina con un solo albero»), che guarda alle vite assolutamente diverse che conducono due fratellastri di una cittadina del North Carolina; e «Without a Trace» («Senza una traccia»), serial in cui Anthony LaPaglia (affermatosi con il film «Lantana») è Jack Malone, temuto agente della squadra Fbi di New York che indaga sulle persone scomparse.
Al Mercato tv di Cannes, la Rai si è anche assicurati i seguiti delle fortunate serie «E. R. Medici in prima linea» e «Friends», giunto ormai al capolinea. Mediaset, invece, porta a casa le nuove puntate di «Sopranos», la famiglia mafiosa che ha per capostipite l'irresistibile James Gandolfini, e «Smallville» dedicata a Superman ragazzo.
Tra tanti acquisti italiani sul mercato estero, da segnalare un prodotto italiano che piace nel mondo. È il film «Il Natale rubato» di Pino Tordiglione che è stato già comprato da venti paesi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni