cerca

Nuti torna dopo la crisi e va da Panariello

L'attore canterà alcune delle sue canzoni più note («Puppe a pera», «Sarà per te») e ripercorrerà insieme a Panariello la sua vita privata e professionale con storie che si ritrovano anche nei suoi film nella puntata domenicale di «Torno sabato... e tre», in onda alle 20.50 su Raiuno in diretta dal 105 Stadium di Rimini. A quanto si apprende, dopo il tormentato periodo che lo ha visto al centro dell'attenzione per l'annunciato suicidio del gennaio scorso se non fosse riuscito a fare il suo ultimo film, dopo i problemi di alcolismo e il rifiuto delle cure mediche, l'attore e regista di film come «Tutta colpa del paradiso», «Caruso Paskoski» e «Il signor quindici palle», ha deciso di tornare in Tv e di ripercorre la sua vita a partire dagli anni del cabaret nel gruppo dei Giancattivi con Alessandro Benvenuti e Athina Cenci per poi passare al cinema come attore nei film tra gli altri di Maurizio Ponzi «Madonna, che silenzio c'è stasera» e «Io, Chiara e lo Scuro». Toscano come Panariello, per cui è stato un punto di riferimento all'inizio della carriera, Nuti molto probabilmente sul palco di «Torno sabato... e tre» farà anche qualche pezzo insieme al conduttore della trasmissione. Spostato a stasera, causa la partita dell'Italia, «Torno sabato...e tre» avrà come ospiti anche Luciano Pavarotti, Marco Masini, Antonello Venditti, Anna Falchi, il comico Paolo Cevoli, Dj Francesco, Natasha Stefanenko, Moira Orfei e i fratelli Abbagnale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni