cerca

L'appuntamento è per il 27 ottobre, alle otto della sera, sulle frequenze di Radiodue.

Un'inchiesta in venti puntate, in onda dal lunedì al venerdì, che, con la regia di Angela Zampanelli, intende compiere un viaggio all'interno della vita religiosa. La trasmissione è articolata in venti puntate ognuna delle quali avrà come titoli quelli del libro, chiamato proprio «L'esercito del Papa» che sarà nelle librerie nel prossimo mese di novembre, in una coedizione Rai-Eri ed Ancora (Milano).
Il viaggio di Svidercoschi parte dai primi eremiti, dalle leggende su Sant'Antonio. Ecco poi il monachesimo e San Benedetto, che non pensava di fondare un ordine talmente importante da consegnare, nel corso della sua esistenza, alla Chiesa cattolica dieci milioni tra religiosi e religiose ed una trentina di Papi. Ecco San Domenico e i Domenicani, un ordine intellettuale ed impegnato sul fronte sociale.
«L'esercito del papa» affronta anche la rottura operata dal giovane Francesco D'Assisi, per poi spiegare l'importanza di figure femminili come quella di Chiara. Un'inchiesta a metà strada tra storia e religione. In questo contesto trovano spazio l'avventura religiosa di Ignazio di Loyola, dei Gesuiti, di Santa Teresa da Avila. Seguono le Carmelitane scalze, le Vincenziane, fino alla Rivoluzione Francese, durante la quale la Chiesa viene nazionalizzata. Quindi il Risorgimento con la vicenda di Don Bosco che anticipa persino Marx per la strenua difesa del proletariato.
M. C.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni