cerca

PARIGI — Ha voluto issare una gigantesca bandiera italiana proprio sopra l'insegna Tod's, che da ieri campeggia in Faubourg St.


«Questa strada - spiega a poche ore dal taglio del nastro - è il tempio francese del lusso, e va rimarcato che c'è l'Italia, il suo stile, la grande qualità del suo lavoro. Io non voglio fare nulla in giro per il mondo senza sottolineare che si tratta di prodotto fatto in Italia. Qui è come vedere un riassunto del made in Italy».
Il negozio Tod's è su 700 metri quadri e ha anche una parete espositiva tutta e solo parigina: sono borse e scarpe, realizzate esclusivamente per questa boutique. Sono in coccodrillo naturale e volpe bionda, si chiamano Bambù, Mint, Corniche. «Chi va in giro per il mondo - spiega Della Valle - entra nei vari negozi di un marchio e trova sempre le stesse cose. Il cliente così si annoia: noi allora faremo anche prodotti diversi, realizzati in esclusiva per i negozi-immagine delle grandi città come Londra, Roma, Milano, Tokyo, New York, Los Angeles, oltre Parigi che dà l'avvio al progetto. Vedrete - aggiunge Della Valle - che questa idea verrà presto imitata da altri».
Nel negozio di Faubourg St. Honorè ci sarà però sempre tutta la produzione della griffe, compreso l'abbigliamento: Tod's infatti per l'occasione lancia una giacca «chiodo» da 1.900 euro, con i gomiti guarniti e protetti dai famosi gommini, che sarà prodotta solo in 333 esemplari, destinati ai negozi più importanti. Ma nella boutique c'è anche: l'angolo del «custom made» dove si può chiedere una borsa su misura e riceverla dopo una quarantina di giorni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello