cerca

Dopofestival, ipotesi Raidue

È questa l'ipotesi allo studio degli organizzatori mentre fervono le ultime trattative per l'affidamento della direzione artistica del prossimo Festival di Sanremo a Tony Renis. A quanto si apprende, la seconda rete avrebbe proposto di affidare il Dopofestival o alla squadra della «Grande notte», oppure al collaudato team di «Quelli che il calcio». Il programma che tradizionalmente chiude le serate del Festival potrebbe dunque intitolarsi «La grande notte di Sanremo», oppure «Quelli che la notte di Sanremo», anche se è tutta da verificare la disponibilità dei cantanti a essere bersaglio dell'ironia di Simona Ventura, Gene Gnocchi e Maurizio Crozza. Intanto, dopo il forfait di Luisa Corna alla guida della «Grande notte», la rete sta studiando le possibili sostituzioni: tra i nomi che circolano con più insistenza quelli di Amanda Lear, di Natasha Stefanenko e di Alena Seredova.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie