cerca

«Settembre» Luca Carboni ritrova la voce

NUOVI ALBUM

Il cantautore bolognese Luca Carboni, dopo due anni di silenzio, presenta, oggi alle radio un nuovo singolo «Settembre» che anticipa l'uscita, prevista per il 24 ottobre, del suo nuovo disco live. Una certa attesa c'è per Ornella Vanoni che interpreterà nella compilation «Noi le donne noi» le più belle canzoni scritte per le donne, con un inedito «Tutto sta per cambiare». Pronto anche l'esordio solista per Filippo Gatti, cantante degli Elettrojoyce. Dalla capitale arrivano Antonello Venditti e Roberto Angelini: il primo ha anticipato alcuni particolari relativi al suo nuovo cd intitolato «Che fantastica storia è la vita». «La vita è la cosa che tutti conosciamo meglio - ha spiegato l'artista - inoltre mi sembra che almeno da un paio di anni a questa parte non siano apparsi sul mercato prodotti capaci di durare nel tempo: io credo di aver fatto un cd fantastico. Sono canzoni - conclude - distanti dai tormentoni estivi».
Vera sorpresa dell'estate con il singolo «Gattomatto», Roberto Angelini è pronto a regalarci un album omonimo. Attesa impaziente per Neffa, che il 26 settembre pubblica «I molteplici mondi di Giovanni». Nello stesso giorno il tenore Alessandro Safina con la complicità di Corrado Rustici e le magiche atmosfere dell'isola di Capri, in cui è stato composto, presenta «Incanto». In autunno non mancheranno alcuni mattatori: Fabio Concato che presenta un album live («Voilà») di cui stiamo già ascoltando il brano «Tutto il sentimento», traduzione di una pagina del canzoniere anni '70 di Chico Baraque.
Una raffinata rilettura della canzone d'autore tra cui Gaber, De Andrè e Battisti verrà riproposta da Alice con «Viaggio in Italia». Paolo Meneguzzi, si appresta a bissare il successo del fortunato singolo «VeroFalso» con «Lei» una ballad, che dà anche titolo al nuovo cd, di forte impatto emotivo, dedicata ad una donna davvero speciale: sua madre.
Album tributo a Franco Battiato, in cui alcuni tra i nomi più interessanti del nostro panorama come Morgan, Carmen Consoli, Planet Funk hanno reinterpretato i suoi più grandi successi. Per le teenagers, e non solo, Filippo Neviani, meglio conosciuto come Nek esce con un «The best of Nek - L'anno zero» che si completa con due inediti. Il ventiduenne di Latina Tiziano Ferro, invece, regalerà «Centoundici» che non presenta sterzate di stile rispetto al suo primo cd «Rosso Relativo», ma che tuttavia ha un compito improbo: vendere il milione di copie del precedente lavoro. Grandi sorprese dalla casa discografica Emi/Virgin che dopo aver «acquistato» Franco Califano si appresta a far collaborare il cantautore con il gruppo dei Tiromancino. Piacerà? Ai posteri l'ardua sentenza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni