cerca

La signorina buonasera sfida la Rai Agli spettatori: «Me ne vado, ma non per mia volontà». Cattaneo dispone un'inchiesta

È iniziato così, in maniera del tutto insolita per i telespettatori della sera che attendevano il menù dei programmi, l'annuncio di Alessandra Canale su RaiDue. La Canale, insieme alle altre colleghe, verrà destinata a nuovo incarico da oggi. Così ha deciso il vertice Rai dopo la selezione di sei nuove «signorine buonasera». E così la bionda Alessandra ha pensato bene di lanciare la sua provocazione in diretta, che però potrebbe anche costarle un guaio legale. Poco prima delle 21 ha spiegato al pubblico: «Non è l'ultimo annuncio per mia volontà ma per decisione dei vertici aziendali peraltro da me non condivisa. Adesso però passiamo ai programmi della serata». Dopo l'annuncio del film thriller «Un volto dal passato», il saluto accorato: «Vi voglio bene tutti» e poi il pianto nascosto nel palmo della mano. La Canale è decisa ad andare fino in fondo alla vicenda: «Questa mattina - ha spiegato ieri - mi hanno comunicato che domani non avrei lavorato e che sarò adibita ad altra mansione. Ci vuole l'accordo delle parti e non vedo perchè dovrei accettare visto che noi abbiamo un contratto per tutta la vita. Dopo dodici anni di lavoro in Rai mi aspettavo almeno il rispetto umano». Sul gesto plateale della Canale, l'azienda però non la pensa così. Infatti, in serata il capo della Comunicazione Rai Guida Paglia l'ha accusata di «un uso privato del servizio pubblico». Su quanto accaduto il direttore generale Cattaneo ha già disposto un'inchiesta interna. «Quello che è accaduto è gravissimo - ha detto Paglia - l'inchiesta dovrà accertare alcuni aspetti poco chiari su come è stato possibile che la Canale non sia stata oscurata. Oltretutto sono alcuni mesi che l'azienda ha comunicato alle tre interessate - ha aggiunto Paglia - che tutte e tre sarebbero state utilizzate con la qualifica di programmiste registe». Per nulla intimorita la Canale: «Mi riserverò di ricorrere in tutte le sedi a difesa del mio posto di lavoro». E l'ultimo annuncio? «Una cosa che mi è venuta dal cuore - dice - Ho espresso uno stato d'animo a nome mio e della mia collega Katia Svizzero». E ieri anche Mari Rita Viaggi, ha salutato in diretta i telespettatori: «Un augurio di una felice vita a tutti», ha detto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello