cerca

Paul McCartney Reazione violenta contro un fotografo

Sul posto è intervenuta anche la polizia ed ora sir Paul rischia una denuncia. L'ex Beatles si era recato sul posto con il suo addetto stampa Geoff Baker e altri due uomini, con probabilità due guardie del corpo, dopo aver cenato in un ristorante nel quartiere di Soho. Kevin Wheal del quotidiano Evening Standard si è avvicinato per scattare una foto, ma gli amici del cantante lo hanno afferrato per un braccio gettando a terra la macchina fotografica e dicendogli: «Non ci sono possibilità che tu riesca a scattare anche una sola fotografia». Lo stesso McCartney, ha spintonato il fotografo invitandolo in modo scurrile a togliersi dai piedi. «Sono un passante in visita privata», ha sottolineato il 61/enne cantante, gridando poi al suo addetto stampa, che si è assunto la responsabilità di avere allertato il paparazzo: «Sei licenziato».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni