cerca

PALERMO — Dopo Martinelli e Bellocchio, anche Aurelio Grimaldi prepara un film sul caso Moro, anzi il ...

Tre episodi da 80 minuti ciascuno per raccontare non solo i 55 giorni di prigionia dello statista, ma anche le vicende giudiziarie dei terroristi e la loro vita in prigione. «È dal 1986 - spiega Grimaldi - che ho pensato seriamente di occuparmi del caso Moro e della storia delle Brigate Rosse». Il film, le cui riprese si svolgono in parte a Londra, dove è stato ricostruito il covo in cui i brigatisti tennero prigioniero Moro, è interpretato da Roshan Seth, Pino Micol, Guia Jelo, Gaetano Amato, Sebastiano Lo Monaco, Arturo Paglia, Craig Fairbrass e Steffan Boye.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni