cerca

Berlusconi collezionista di menhir

Da marzo scorso, dopo avere venduto le ville in Sardegna che aveva acquistato per i figli, Berlusconi sta personalmente curando (nei pochi ritagli di tempo) la ristrutturazione di villa Certosa, il suo buen retiro in Costa Smeralda. Nel nuovo parco di 70 ettari («un territorio», ha spiegato il premier, «che ho sottratto agli incendi estirpando i rovi»), Berlusconi sta allestendo uno spazio architettonico naturale del tutto personalizzato. Al centro una sorta di agorà delimitata proprio da dieci altissimi menhir (fra gli otto e i dieci metri), alcuni acquistati da privati sardi. Proprio in Sardegna è d'altra parte meta di molti turisti un museo unico nel suo genere, quello delle statue Menhir (le dimensioni sono però più ridotte), collocato dal 1996 all'interno del Palazzo Comunale di Laconi, in provincia di Nuoro. Sette ampie sale espositive dove sono esposti anche rarissimi reperti archeologici dal Neolitico Antico fino all'Eneolitico (6000-2700 a.C.).
Fosca Bincher

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni