cerca

CALANO GLI SPETTATORI

Per gli italiani meno vacanze e poca televisione


Infatti nella settimana appena trascorsa, quella dal 3 al 9 agosto, quest'anno l'Auditel stima pari a 10,6 milioni gli italiani in vacanza e nella prima serata ne registra una media di 15.197.000 davanti alla tv. Nello stesso periodo dello scorso anno, la corrispondente settimana prima di Ferragosto, ovvero dal 4 al 10 agosto del 2002, chi aveva scelto mete balneari o montane per un periodo di relax erano 11,8 milioni di persone, sempre secondo stime Auditel. Ma probabilmente in molti erano partiti portandosi anche l'amato piccolo schermo visto che gli ascolti della prima serata erano oltre i 17 milioni, a quota 17.435.000, oltre due milioni in più.
Anche questa settimana il dato di disaffezione al video non sembra registrare variazioni, e anche qui si registra un piccolo decremento nelle partenze rispetto allo scorso anno.
Prendendo come esempio la serata di ieri, mercoledì 13 agosto, quest'anno sono 13,4 milioni gli italiani che hanno lasciato la loro residenza per andare in vacanza, in leggera flessione rispetto alle stesso periodo dello scorso anno. E gli ascolti televisivi sono sempre in discesa, con una prima serata tv che cattura in totale 14.612.000 ascoltatori. Il 13 agosto dell'anno scorso, era un lunedì, avevano fatto le valigie 13,6 milioni di italiani, ovvero 200 mila in più rispetto a quelli che erano partiti ieri, ma nel prime time incollati davanti al video erano stati ben 17.060.000 ovvero quasi tre milioni in più rispetto a ieri sera.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni