cerca

di DARIO SALVATORI È LA FATTURA artigianale a prevalere in questo nuovo album di Giorgio ...

La narrazione è autobiografica, l'ispirazione è la provincia, anche se Giorgio Conte (come del resto suo fratello) non è d'accordo. Dieci canzoni unite da un solo infallibile collante: il gusto di raccontare e di saperlo ben fare in musica. Convince l'atmosfera con il tratto minimalista, da sempre pedale preferito del cantautore astigiano. Cantautore, appunto, termine improprio e lacunoso come non mai; così l'autore puro Conte non riesce a farlo più. Dopo aver fornito brani a molti protagonisti della musica leggera italiana, lamenta trascuratezza, forse per via della sua proverbiale non-appartenenza. «Il Contestorie», album godibile e di rara ironia, è accompagnato da un libretto contenente riflessioni, versi e narrazioni che ben completa il progetto.
Giorgio Conte, «Il Contestorie», Storie di note
*

È l'interprete nera più talentuosa del momento. Ventuno anni, leader delle Destiny's Child (di cui è l'autrice principale), attrice, nonché fidanzata di Jay-Zara. È Beyoncé. Al suo album di debutto pronta a fare incetta di premi e di record di vendita. Black-Music d'assalto, con una particolare cura nell'emissione vocale, attenta alla lezione della grande Mary J. Blige (forse la sua maggior influenza), ma con un occhio furbo al pop nero della prima Whitney Houston. Per ora c'è molto erotismo, video sfrenati e provocazioni lessicali, ma sotto c'è la stoffa per diventare una grande Black-Lady.
Beyoncé, «Dangerouslyinlove», Sony.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni