cerca

Boccaccio, Gide, Vidal: tutti stregati da Ravello

Il libro è un viaggio attraverso paesaggi, atmosfere, suggestioni di questo luogo incantato, angolo di ozio e di quiete, ma anche crocevia di natura e di culture. L'autore ricostruisce gli itinerari materiali e spirituali che nei secoli hanno condotto qui personalità come Boccaccio, Gide, Lawrence, Greta Garbo e Humphrey Bogart e tanti altri, che ne hanno ricevuto ospitalità o ispirazione. Tra costoro c'è stato anche Gore Vidal: a una «Conversazione» col grande scrittore è dedicato il capitolo finale.
Domenico De Masi
«Ravello. Un petit tour»
Avagliano editore, 155 pagine, 9 euro

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello