cerca

I Trintignant «Omicidio per Cantat»

Sono queste le disposizioni dei familiari di Marie Trintignant per l'estremo saluto all'attrice, morta a seguito di una emorragia cerebrale causata dalle percosse subite dal suo compagno, il rocker Bertrand Cantat, durante una violenta lite. E infatti la famiglia dell'attrice ha chiesto per la rockstar l'imputazione per omicidio e non per maltrattamenti e percosse. Rimas Andrikis, l'avvocato della famiglia Trintignant ha avanzato la richiesta ieri alle autorità lituane. Cantat ha appreso solo ieri dal suo avvocato che la sua compagna è morta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo