cerca

«Buongiorno, notte» di Marco Bellocchio «A ME non interessa, non essendo uno storico, cercare di scoprire la verità.

Marco Bellocchio parla così di «Buongiorno, notte». La pellicola racconta, attraverso gli occhi di una giovane terrorista, il sequestro Moro o meglio gli anni di piombo e le contraddizioni di quel periodo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni