cerca

«LA PRIMA grande mostra sulla lingua italiana, 'Dove il sì suona', verrà prolungata fino a gennaio e ...


Le prenotazioni provenienti da tutte le scuole italiane e dai numerosi visitatori all'estero, infatti, hanno reso inevitabile lo spostamento della data di chiusura, prevista inizialmente per il 30 settembre. L'esposizione, inaugurata lo scorso 13 marzo alla presenza del Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi presso la Galleria degli Uffizi a Firenze, illustra e racconta, nei suoi diversi aspetti, l'evoluzione della lingua italiana nei secoli, dalle origini fino ad oggi.
Bottai inoltre ha ufficializzato il successivo trasferimento della mostra presso il Museo Nazionale di Zurigo, in Svizzera, prima città estera ad ospitarla ed ha ribadito «la sua soddisfazione per il risultato ottenuto dall'esposizione (più di 600 mila visitatori)» annunciando che «saranno realizzate importanti iniziative collaterali, tra cui il Forum sul trattamento della lingua, curato dal ministero delle Comunicazioni».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni