cerca

In bilico tra storia e letteratura «Mr. Pyle» vinse il Premio Strega

Pyle, gentiluomo» che nel 1996 gli valse il Premio Strega: e sì che al primo tentativo una tale impresa non è facile. Aveva esordito nel 1991 con «Santo in famiglia», e nel 1995 tornò alla ribalta con «Oligarchia urbana» e nel 1998 «Romanzo russo». Nello stesso anno recupera i suoi studi con «Dizionario del Medio Evo» ancora nel 1998, «Medioevo storia di voci» nel 1999, «Carlo Magno» nel 2000. Un singolare testo circola in questi giorni, assieme al romanzo su D'Annunzio, «La battaglia. Storia di Waterloo», edito da Laterza, in bilico fra romanzo e storia, in cui viene ricostruita la famosa battaglia napoleonica con dovizia di particolari, ma soprattutto con l'intento di esercitare la propria potenzialità analitica alla luce degli eventi della vita e della storia. Nel 2001 aveva pubblicato «L'ultima rosa di Lautrec», fantastico referto su un poeta della pittura, e sui tempi storici che ne segnarono la presenza.
W. M.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni