cerca

Dopo gli appelli internazionali per un ripensamento e dopo le polemiche rilanciate dalla stampa straniera, ...

Il prof. Antonio Paolucci, ex ministro e soprintendente del polo museale fiorentino, ha inviato un dossier ad Urbani in cui racconta come si svolgerà l'intervento sulla statua che rappresenta l'ideale di bellezza del Rinascimento. Un paio di settimane fa è stato il prof. James Beck, professore di Storia dell'Arte italiana alla Columbia University di New York e presidente di Artwatch International, a farsi promotore di un appello internazionale raccogliendo le firme di 40 studiosi italiani e stranieri, tra i quali Paola Barocchi, Mina Gregori, Alessandro Vezzosi, Carlo Pedretti e Leo Stirnberg. Un appello che poi è stato inoltrato anche a Urbani. L'obiettivo è quello di sospendere il programmato intervento di restauro, che dovrebbe partire nel prossimo mese di settembre presso la Galleria dell'Accademia a Firenze, dove si custodisce il David, dal 1873. Franca Falletti, direttrice della Galleria dell'Accademia, non è sorpresa più di tanto delle polemiche rilanciate dalla stampa anglosassone. «Queste polemiche non fermeranno certo i nostri programmi. Il restauro previsto per l'inizio di settembre resta confermato. Se gli studiosi che hanno sollevato perplessità e dubbi sull'intervento si faranno vivi con noi, verranno a trovarci, saremo ben lieti - ha spiegato Falletti - di rispondere alle loro domande, di chiarire le metodologie che intendiamo applicare».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni