cerca

Arcuri e Celentano A volte tornano alla conduzione

La prossima stagione porterà in video due presentatori blasonati

Si annuncia così, ricca di sorprese, la nuova stagione della Tv generalista sulle reti Rai e Mediaset.
La prima novità è rappresentata dal ritorno, nella futura programmazione Mediaset, di «Scherzi a parte», programma cult di Canale 5 al cui timone, accanto a Teo Teocoli che lo ha già presentato in passato, la candidata più accreditata, come partner femminile, è Manuela Arcuri. Dopo aver accantonato la divisa nel serial «Carabinieri», cedendola ad Alessia Marcuzzi, la Arcuri esordirà come conduttrice su Canale 5, in prima serata ed addirittura in uno dei più prestigiosi varietà delle emittenti Mediaset, gratificato da audience da nove milioni di spettatori a puntata. Teocoli, dunque, dopo il forfait dato a «Paperissima», la scorsa primavera, torna su Canale 5. Il futuro dell'ex Carabiniera, invece, si annuncia all'insegna della recitazione (sta girando attualmente il miniserial diretto da Pierfrancesco Pingitore «Con le unghie e con i denti») e della conduzione.
L'altra eclatante novità è il ritorno, ritenuto sempre più probabile, di Adriano Celentano su Raiuno, per il cui rientro viale Mazzini sta lavorando già da mesi. L'ex Molleggiato potrebbe riprendere il suo posto nei palinsesti primaverili della principale rete di viale Mazzini, con un programma ancora in fase di definizione. Si potrebbe trattare di un evento, quindi una sola puntata, oppure, al massimo, di un doppio appuntamento. La collocazione sarà quella infrasettimanale già sperimentata in passato da Celentano. La trasmissione sarà completamente gestita dal protagonista, sia per quanto riguarda la regia sia per la scelta dei luoghi dai quali verrà trasmessa. Celentano rappresenterebbe, così, assieme a Fiorello, uno dei gioielli di famiglia di Raiuno. Infatti è confermata, per la prossima primavera, la terza edizione di «Stasera pago io», programma condotto da Fiorello che, attualmente, in una lunga tournée teatrale estiva, sta sperimentando nuovi personaggi e nuove idee da far approdare, successivamente, sulla prima rete. La collocazione di «Stasera pago io» sarà il prime time del sabato, quasi sicuramente dopo la conclusione del festival di Sanremo 2004.
Raiuno, inoltre, conferma, dal prossimo ottobre, il realty show «Punto e a capo», condotto da Alda D'Eusanio di cui è andata in onda, sabato 21 giugno, una puntata pilota. Gli argomenti trattati saranno costantemente ispirati all'attualità ed alla cronaca, con protagonisti gente comune e personaggi del mondo dello spettacolo. Incerto, è invece, il ritorno della D'Eusanio sul pomeriggio di Raidue, con la trasmissione «Al posto tuo». Le critiche, dalle quali la conduttrice è stata investita nella passata stagione televisiva sembrano aver convinto la padrona di casa a dedicarsi esclusivamente al programma «Punto e a capo». Tornando a Canale 5, anche la prossima edizione di «Buona domenica» potrebbe riservare delle sorprese. Una delle indiscrezioni che circolano negli ambienti vicini al contenitore domenicale di Canale 5 gestito da Maurizio Costanzo, è la notizia dell'approdo, nel cast della trasmissione di Ilary Blasi. Per l'ex Letterina di «Passaparola», conduttrice su Raidue di «Top of the pops» e prossima assistente di Fabio Fazio in «Ma che tempo fa», in onda su Raitre dal prossimo autunno, si tratterebbe di dividersi equamente tra viale Mazzini e Mediaset. Il ruolo che la fidanzata del bomber Francesco Totti potrebbe rivestire all'interno del lungo appuntamento festivo è ancora incerto.
Ma la passione calcistica di Maurizio Costanzo per la squadra della Roma, appare giocare favorevolmente per la presenza della Blasi a «Buona domenica».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni