cerca

Addio a Carol Shields Scrisse il romanzo «In cerca di Daisy»

L'annuncio è stato dato dalla famiglia, che ha precisato che il decesso (avvenuto ieri sera) è stato provocato da un tumore al seno. Nata nel 1935 in una cittadina dell'Illinois, negli Stati Uniti, Carol Shields si trasferì in Canada all'età di 22 anni, dopo aver studiato all'Università in Inghilterra. Debuttò come narratrice a 40 anni, dopo essersi dedicata quasi completamente alla crescita dei suoi cinque figli. Il suo primo romanzo si intitola «Small ceremonies», a cui sono seguiti altri 15 libri, alcuni dei quali anche per ragazzi. Un sondaggio reso noto nel maggio scorso in Gran Bretagna, condotto dal gigante della telefonia Orange su oltre 6.000 persone, ha visto «In cerca di Daisy» (in Italia è stato pubblicato da Rizzoli) classificarsi tra i dieci migliori romanzi femminili di tutti i tempi. È un'esistenza apparentemente senza storia, quella di Daisy nata nel 1905 in un piccolo paese del Canada. A un tempo forte e fragile, vittima e vincitrice, disillusa e realizzata sembra attraversare la vita con distacco, quasi non vi fosse coinvolta, quasi fosse lei stessa spettatrice di un'esistenza che segue inesorabilmente il suo corso, travolgendola. Poche settimane fa la casa editrice Ponte alle Grazie ha tradotto «A meno che», un romanzo che narra la storia di una donna raccontata in prima persona, Reta Winters, che ha tutte le ragioni per essere una persona felice: tre figlie ormai cresciute, un matrimonio solido da 25 anni, un lavoro gratificante. Quando all'improvviso la figlia Nora, in seguito a una delusione d'amore lascia la famiglia, vive agli angoli delle strade, diventa una vagabonda.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni