cerca

A circa 40 anni dall'ultima grande esposizione, avvenuta a Napoli nel 1964, «La natura morta italiana ...

Sono 227 capolavori di Bimbi, Salini, Maestro della natura morta Acquavella, Crespi, Campi, Mario dei Fiori, Dolci, Munari, Cerpuozzi, Ceruti, Ligozzi, Porpora, Recco, Baschenis, il Maestro di Hartford, il Gobbo dei Carracci e, ovviamente, Caravaggio, che celebrano la bellezza e la vitalità della cultura mediterranea con un trionfo di fragole e ciliege, di uve e di meloni, di fiori di ogni forma e di ghirlande. Curata dalla professoressa Mina Gregori, autorità internazionale nel campo degli studi su Caravaggio la mostra di Firenze ripropone, con significative sostituzioni e integrazioni, il progetto presentato con enorme successo alla Kunsthalle di Monaco di Baviera (dicembre 2002 - febbraio 2003). In particolare sono esposti tre dipinti di Caravaggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni