cerca

Cacciatori e alpinisti nei misteri dei monti

Come ha sottolineato Erri De Luca, «Corona è un uomo leale, scala le montagne in stile pulito, scolpisce legno seguendo la vena e la luna, scrive libri e storie di persone vere e perciò rare». Qui, una ridda di volti e di personaggi, folli ed eroici, sobri e bevuti, streghe, boscaioli, bracconieri e cacciatori, facili alla commozione come fanciulli. C'è l'epica delle scalate impervie, le vittorie, e le sconfitte annegate nel vino rosso. Un mondo remoto e mitico, col profumo inconfondibile del vero.

Mauro Corona, «Nel legno e nella pietra»
Mondadori, 275 pagine, 16 euro

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni