cerca

«Drive in» venti anni dopo e super Totti fanno il pieno

GLI ASCOLTI

470.000telespettatori ed uno share del 20,75%, battendo di misura il film di Raiuno «Grizzly falls», seguito da 4.269.000 spettatori con il 19.82% di share. Sul risultato di «Drive in», che ha toccato nell'arco della serata punte di quasi il 30% di share, l'inventore Antonio Ricci commenta con umorismo. «È la prima volta - ha commentato - nella storia della Tv che un varietà in replica vince la prima serata. Se poi si pensa che è avvenuto dopo vent'anni, mi si stirano le rughe e mi fa sentire la regina delle Velone». Successo in seconda serata per la puntata del «Maurizio Costanzo show», dove la presenza del capitano della Roma Francesco Totti ha catalizzato 2.594.000 spettatori con uno share del 26.38%, facendo vincere a Canale 5 anche la seconda serata. Sempre in seconda serata il programma «Il meglio di Cocktail d'amore», su Raidue, è stato visto da 1.196.000 spettatori (13.91% di share), mentre «La Super Storia» è stata seguita da 1.370.000 spettatori. In prime time, oltre al buon risultato di «Drive in», il programma «Velone» ha registrato 4.657.000 spettatori ed uno share del 22.78 per cento, in leggero calo. La Rai segnala il successo del gioco a premi «L'eredità» che, su Raiuno, con 3.453.000 spettatori ed uno share del 29.52% batte il concorrente di Canale 5 «Passaparola», visto da 2.884.000 spettatori ed uno share del 25.57%.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello