cerca

TEATRO COMUNALE

L'Otello del russo Dodin al Maggio Fiorentino

Sul podio dell'Orchestra e del Coro del Maggio il suo direttore principale Zubin Mehta con un cast di autentiche star. Nei ruoli principali figurano Vladimir Galouzine (nella foto), protagonista, Barbara Frittoli, Desdemona e Carlo Guelfi, Jago e altri due tenori si alterneranno nel ruolo del titolo: Josè Cura (solo per la replica del 25 giugno) e Stephen Gould. L'ultima recita, il 1 luglio, vedrà subentrare a Mehta la giovane bacchetta di Giorgio Morandi, già primo oboe del Teatro alla Scala e promettente direttore dalla carriera internazionale. Il nuovo allestimento è curato dall'abituale collaboratore di Dodin per le scene e i costumi David Borovski e, per le luci, da Jean Kalman ed è giocato tutto sui contrasti del bianco e nero. La prima di questa sera sarà trasmessa in diretta da Rai RadioTre.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo