cerca

Tutto con il vecchio apparecchio

In particolare, inizialmente, tutti gli ex abbonati sia di Stream che di Tele+, continueranno ad usufruire del decoder di cui sono già in possesso, appositamente abilitato alla ricezione. Solo in seguito, nel giro di qualche anno, si provvederà, a spese della Sky Italia, alla installazione di un differente apparecchio decodificatore del segnale, basato su una più moderna tecnologia, quella NDS, attualmente già esistente, fabbricata in Israele e venduta in tutto il mondo, ma aggiornata alle nuove esigenze del mercato televisivo internazionale. Si attenderà insomma che i progressi della piattaforma televisiva digitale raggiungano mete più sofisticate e soprattutto che la nuova tecnologia possa essere omologata a livello mondiale.
Mar. Cat.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni