cerca

Da Eros a Vasco grandi artisti protestano contro l'Iva sulla musica

200artisti europei, fra cui 80 italiani, attraverso una petizione inviata ai 20 commissari europei per «mettere urgentemente fine alla discriminazione culturale di cui è vittima la musica».
Nel loro appello, gli artisti definiscono «ingiusto» l'attuale sistema che «classifica la musica registrata fra i beni di lusso mentre, come avviene per altri prodotti culturali (libri, giornali, riviste, biglietti per teatro e cinema) dovrebbe godere di un'Iva ridotta». Tra gli artisti firmatari, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Zucchero, Elton John e Johnny Hallyday, Andrea Bocelli e Cecilia Bartoli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni