cerca

Spartacus, Bambi, Star Trek ed E. T. strappano le lacrime ai veri duri

Stilata in Inghilterra una classifica dei film che commuovono gli uomini adulti. Tra le scene più votate anche la morte di King Kong

È questa, secondo la rivista di cinema britannica Empire, la scena che fa sì che anche i più «duri» si trovino ad asciugarsi furtivamente una lacrima di commozione. Il vecchio Kirk, in uno dei capolavori di Stanley Kubrik, strappa la lacrima anche agli uomini più rudi, ma ci sono anche altre sorprese.
Empire ha stilato una classifica dal titolo «Cinquanta scene che riescono a far piangere anche un uomo adulto», nella quale i lettori sono stati chiamati a votare quei momenti di cinema che riescono a toccare l'anima anche a chi, normalmente, non si espone al tormento del sentimentalismo. I risultati del sondaggio rivelano che non sono soltanto gli atti di eroismo e coraggio a far commuovere gli uomini, ma anche film come Et e Bambi.
Al primo posto della classifica degli strappalacrime è appunto la scena tratta dal film «Spartacus» del 1960 in cui lo schiavo ribelle è interpretato da Kirk Douglas. Al secondo posto c'è la scena del film Jerry Maguire in cui Jerry (Tom Cruise) si riappacifica con la moglie (Renee Zellweger). Secondo Empire la scena «è responsabile di più proposte di matrimonio negli anni novanta di ogni altro momento di cinema».
Fa sorridere vedere la resurrezione di Et e la morte della mamma di Bambi occupare rispettivamente il terzo e il sesto posto della classifica, e suggerire che allora forse non sono soltanto le donne e i bambini ad essere frequenti vittime del sentimentalismo. Tra i classici strappalacrime vi è anche la morte di King Kong, la fine di Frankenstein e, a sorpresa, la scena in cui Pinocchio viene trasformato in un bambino vero, quest'ultima al diciottesimo posto in classifica.
Più convenzionalmente maschile invece è la scelta di scene in cui il cameratismo lascia spazio al lutto con la morte di un collega o di un compagno: così si trovano incluse nella lista la morte di Spock in Star Trek II, la morte di Apollo in Rocky IV e di Goose in Top Gun.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni