cerca

LA DOMANDA nasce spontanea leggendo tutti i giorni le notizie di cronaca e sicuramente non è peregrina: ...

Troppo facile, la vita vera è più complicata. Giusto l'altro giorno uno stimato professore di psichiatria è stato aggredito durante una conferenza a Venezia. Il simposio era in pieno svolgimento e il primario era al tavolo dei relatori. Improvvisamente quattro individui incappucciati sono entrati nella sala e hanno rovesciato dei secchi pieni di letame addosso al professore. Poi sono fuggiti. Il professore ha sporto regolare denuncia. Ma in un Paese dove persone che hanno commesso svariate rapine girano libere per la strada come sarà punito il lancio di letame? Probabilmente non è neanche reato. Probabilmente il colto professore con una lunga causa legale potrebbe farsi ripagare l'abito rovinato. E niente più. Far coincidere la legge con la Giustizia in questi casi appare veramente difficile. (A. A.)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni