cerca

LA DOMANDA nasce spontanea leggendo tutti i giorni le notizie di cronaca e sicuramente non è peregrina: ...

Troppo facile, la vita vera è più complicata. Giusto l'altro giorno uno stimato professore di psichiatria è stato aggredito durante una conferenza a Venezia. Il simposio era in pieno svolgimento e il primario era al tavolo dei relatori. Improvvisamente quattro individui incappucciati sono entrati nella sala e hanno rovesciato dei secchi pieni di letame addosso al professore. Poi sono fuggiti. Il professore ha sporto regolare denuncia. Ma in un Paese dove persone che hanno commesso svariate rapine girano libere per la strada come sarà punito il lancio di letame? Probabilmente non è neanche reato. Probabilmente il colto professore con una lunga causa legale potrebbe farsi ripagare l'abito rovinato. E niente più. Far coincidere la legge con la Giustizia in questi casi appare veramente difficile. (A. A.)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni