cerca

Fiction con sfida Ferilli e Loren cognate contro

Le due attrici girano per Mediaset su un set blindatissimo in Umbria

L'attrice, infatti, sarà la protagonista di due miniserial la cui messa in onda, su Canale 5, è prevista tra l'inverno del 2003 e la primavera del 2004. Attualmente la Ferilli è in Umbria, impegnata sul set di una mega produzione italo canadese, dal titolo «La vita dei Santi», nella quale recita insieme a Sophia Loren. Le due attrici sono le protagoniste assolute di una storia che prende inizio negli anni immediatamente successivi al dopoguerra italiano e continua fino ai primi anni settanta, spostandosi tra l'Italia ed il Canada. Venti lunghi anni, durante i quali La Loren e la Ferilli interpretano due cognate costrette a condividere una larga fetta della propria vita insieme a causa di gravi vicissitudini familiari.
I caratteri diametralmente opposti porteranno le due protagoniste ad una serie di scontri anche molto intensi tra loro in seguito ai quali finiranno per diventare antagoniste, persino nemiche. Il personaggio di Sophia Loren è una donna fortemente ancorata alle proprie radici che crede nei valori della famiglia. È nata in un piccolo paese del meridione dal quale non vorrebbe mai andare via. Costretta ad emigrare in Canada, riesce a tornare in Italia dove però, trova una situazione familiare completamente differente da quella che ha lasciato. In questo contesto si intrecciano le vicende con la cognata, (la Ferilli) una donna molto più aperta ai mutamenti sociali e familiari, dal carattere abbastanza ribelle e sensuale. Poiché la fiction è incentrata esclusivamente sulla presenza di due attrici importanti come la Ferilli e la Loren, gli altri interpreti de «La vita dei Santi», sono attori non italiani, ma americani e non molto noti al grande pubblico internazionale. Anche la regia è italo canadese.
Il set, in un piccolo paese dell'Umbria, è blindatissimo per espresso volere della Loren che ha chiesto di non incontrare nessuno. La Sophia nazionale che torna a recitare per Canale 5 dopo la fiction «Francesca e Nunziata» dello scorso anno, ha già girato, in Canada tutte le scene inerenti il suo personaggio in quella terra. La fine delle riprese è prevista negli ultimi giorni di giugno. Non si sa ancora se la fiction sarà un tv movie oppure una miniserie in due puntate. Certa, invece la messa in onda, fissata per la primavera del 2004.
Nel prossimo ottobre, invece, Sabrina Ferilli, con un cast tutto italiano, tra cui Luca Barbareschi nel ruolo del marito, sarà la protagonista del miniserial in due puntate «Rivoglio i miei figli», ancora destinato a Canale 5. La regia è di Luigi Perelli, la produzione di Angelo Rizzoli. La storia, ispirata ad un recente fatto di cronaca, racconta la vicenda di una madre alla quale il marito, dopo la separazione, rapisce i due figli non essendo riuscito ad ottenerne l'affidamento per via legale. L'uomo originario di un paese dell'Est fa espatriare i bambini. Iniziano così una lunga battaglia legale ed una serie di drammatici colpi di scena. Tutta la storia, incentrata sui sentimenti, non propone modelli univoci di bontà e di cattiveria. Il marito della Ferilli, infatti, alla fine si rivela un personaggio interessante, che fin da bambino coltivava il sogno di aiutare il prossimo per dare agli altri ciò che, invece, lui non aveva mai avuto. In questo contesto ha tentato di diventare ricco, ristrutturando vecchi castelli e trasformandoli in parchi gioco e casinò. Ma alla fine la disillusione lo porta a compiere una serie di errori dei quali avrà modo di pentirsi e di riscattarsi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni