cerca

Precocissimo James Joyce A sedici anni l'autobiografia

Il dublinese James Joyce, giovinezza inquieta, scrisse a sedici anni una sorta di autobiografia. Del resto una delle sue opere maggiori, «Gente di Dublino», è del 1915, quanto lo scrittore irlandese aveva trentadue anni

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo