cerca

COME IN «RIVELAZIONI»

Demi Moore accusata di seduzione dal dipendente

L'attrice è stata denunciata per molestie sessuali da un uomo che aveva assunto per gestire il suo ranch nell'Idaho e rischia di doversi difendere in un'aula di giustizia dall'accusa di essere una predatrice assetata di sesso. Lawrence Bass, 43 anni, è un ex maggiordomo di Hugh Hefner (Playboy) che nel 2001 si trasferì a lavorare per la Moore, che viveva nel ranch con le figlie dopo la separazione da Bruce Willis. Pochi mesi dopo, secondo le sue accuse, l'attrice tentò di sedurlo e come nel film del 1994, una volta respinta si sarebbe vendicata, licenziandolo. Bass ha presentato una richiesta di 200 mila dollari di danni e anche una denuncia alla Commissione per i diritti umani dell'Idaho, sostenendo di essere stato sottoposto ad una forma di «discriminazione». «Quella donna pensa di poter innescare il proprio potere sessuale per ottenere tutto quello che vuole da qualsiasi uomo e come il personaggio del suo film, si vendica quando è respinta», ha raccontato Bass.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni