cerca

PER ORA PREVISTE DUE PUNTATE SU CANALE 5

Uno dei personaggi più famosi della letteratura, divenuto popolarissimo anche in televisione grazie all'interpretazione di Gino Cervi, sta per tornare sul piccolo schermo. Per il momento non c'è niente di ufficiale ma, secondo quanto l'agenzia adnkronos, il progetto è già pronto e in dirittura d'arrivo. Due puntate tratte da altrettanti romanzi, almeno per ora, già scritte da Nicola Lusuardi e Francesco Scardamaglia e prodotte da Roberto Sessa per la Mastrofilm che arriveranno su Canale 5. Non c'è ancora una data per l'inizio riprese anche perchè dipende dalla disponibilità del personaggio destinato a raccogliere l'eredità di Cervi: Sergio Castellitto, sicuramente l'attore ideale per riportare sul piccolo schermo le storie del commissario creato da Georges Simenon. Castellitto, per il momento, è concentrato sul suo prossimo progetto cinematografico: la trasposizione cinematografica del romanzo di Margaret Mazzantini «Non ti muovere». Dunque il primo ciak per Maigret dovrebbe avvenire in autunno o, al massimo, all'inizio del 2004. Per Castellitto sarà anche l'occasione per cimentarsi con un altro personaggio molto conosciuto ma di uscire dal fortunato filone storico che lo ha visto nei panni di Fausto Coppi, Padre Pio e Enzo Ferrari. Maigret arrivò in televisione per la prima volta nel dicembre del 1964 per la regia di Mario Landi. Sedici episodi interpretati da Cervi affiancato da Andreina Pagnani nei panni della premurosa Louise, moglie dell'investigatore parigino. Un'interpretazione talmente riuscita da suscitare i complimenti dello stesso Simenon che spiegò che si trattava della migliore rappresentazione di Maigret.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni