cerca

La vita di Mitterrand diventa film

Il regista Robert Guediguian si accinge a girare un film tratto da «L'ultimo Mitterrand», un libro del giornalista Georges-Marc Benamou che negli ultimi tre anni di vita ha vissuto costantemente accanto al presidente annotandone le confidenze e osservandolo nei momenti più intimi. Nei panni del presidente, l'attore Michel Bouquet. Nel suo libro Benamou descrive la vita tra le quinte dell'Eliseo, gli echi delle lotte politiche, i pensieri del capo dello stato impegnato nella sua ultima battaglia: quella contro il cancro. Il giornalista si sofferma anche sulla grande passione per le donne di Mitterrand, affascinato soprattutto dalle attrici, con un forte debole per Juliette Binoche e Sophie Marceau.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni