cerca

Madonna strepitosa grazie allo sponsor Jackson penalizzato


Questa la ferrea legge in atto a partire dagli anni Ottanta. In quel decennio Madonna (nella foto) ottenne su Raiuno un risultato strepitoso, anche perché in possesso di un contratto pubblicitario faraonico.
Prince, che non poteva vantare lo stesso rapporto, ebbe successo nel tour italiano, ma lo show fece fiasco. Considerando anche che la musica del folletto di Minneapolis era sicuramente più ostica rispetto a quella di Madonna.
È successo anche che lo sponsor abbia danneggiato gli accordi Tv: accadde a Michael Jackson a causa della Pepsi Cola. Fra gli artisti italiani, Renato Zero è sempre riuscito a coniugare le esigenze dell'ascolto con quelle pubblicitarie. Il suo show, sulla spinta del successo di «Cercami», costituì sicuramente un buon evento. Stesso discorso per quello di Ron, addirittura replicato due volte.
Dar. Sal.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo
Il camion dell'Atac blocca il tram.  I passeggeri lo spostano a spinta

Opinioni