cerca

WASHINGTON — Earl King, un chitarrista che era considerato una leggenda del rhythm and blues è morto ...

La notizia della sua scomparsa è stata riportata da un giornale locale, il «The New Orleans Times Picayune», secondo cui a causare il decesso sono state complicazioni da diabete. Durante cinquant'anni di attività, King incise centinaia di motivi e fu regolarmente protagonista dei Mardi Gras di New Orleans, le feste di carnevale della cultura cayoun. Fra le sue canzoni più conosciute e di maggiore successo «Come On (Let the Good Times Roll)» and «Trick Bag». Meno noto dell'omonimo B. B. King, Earl si era comunque conquistato un discreto successo di nicchia tra gli amanti della musica nera.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni