cerca

«INCORONAZIONE DELLA VERGINE»

Uffizi, Beato Angelico ha l'autoritratto

Il frate domenicano potrebbe infatti aver raffigurato il suo volto nell'immagine del santo che spicca nell'opera d'arte. È questa l'ipotesi avanzata da Magnolia Scudieri, direttrice del Museo di San Marco a Firenze. L'ipotesi è stata illustrata durante la presentazione della mostra «Miniatura del Quattrocento a San Marco. Dalle suggestioni avignonesi all'ambiente dell'Angelico», che resterà aperta fino al 30 giugno. L'ipotesi è emersa in seguito agli esami scientifici non invasivi condotti, in vista di un restauro, della tavola «L'incoronazione della Vergine»: i raggi infrarossi hanno mostrato sotto la pittura la presenza di un disegno preparatorio, come di quattro schizzi dietro il supporto ligneo. E proprio due di questi disegni, raffiguranti altrettanti volti di profilo, mostrano somiglianze con la maschera funebre di Beato Angelico custodia nella chiesa di Santa Maria sopra Minerva a Roma.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni