cerca

L'Iraq accende la fantasia di mille aspiranti autori

Pellegrini: 'Qui si sentono le sirene di allarme. Sono cominciati i bombardamenti!'. Decisero di fermarsi sull'autostrada. Avevano capito subito che non avrebbero mai potuto portare a termine quello che avevano pensato».
La notizia dell'attacco all'Iraq, data per prima dal Giornale Radio, ha fatto da incipit alla chat in diretta video «Facciamo storie», moderata giovedí sera da Vito Cioce e Carlo Lucarelli.
Spunti creativi dei navigatori di Internet e aggiornamenti di cronaca si sono alternati tanto che il ritrovamento delle fiale di ricina a Parigi, comunicato in tempo reale, ha alimentato il soggetto virtuale che si è sviluppato tra l'Italia, Parigi e Berlino.
Sono stati oltre 1.130 gli interventi registrati da Rainet Radio sul sito www.tramate.rai.it, oltre a migliaia e migliaia di contatti. Adesso è aperto il forum per proporre un titolo alla storia che verrà raccontata da Lucarelli in una puntata speciale di «Tramate con noi». La rubrica, condotta da Cioce, va in onda tutte le mattine intorno alle 11,20, durante «Il baco del millennio» su Radio1, la rete diretta da Bruno Socillo. Aspiranti scrittori raccontano in due minuti la trama del loro libro nel cassetto che viene sottoposta al bonario ma preciso giudizio del critico e anglista Claudio Gorlier. Un'iniziativa ormai in corso da oltre due anni, che ha riscosso tanto successo da suggerire l'appendice in Internet.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni