cerca

LO SCRITTORE statunitense Maurice Sendak e la scrittrice austriaca Christine Noestlinger, i cui libri ...

Un premio che suona quasi come risarcimento postumo alla Lindgren, che, pur gloria nazionale, non ha mai ricevuto il Nobel dal suo Paese.
Ai due vincitori sarà consegnato un assegno di cinque milioni di corone svedesi ciascuno (circa 580mila euro) il prossimo 4 giugno a Stoccolma, durante una cerimonia alla quale sarà presente la principessa Victoria.
Il premio è stato già ribattezzato in Svezia «il Nobel dei bambini», sia perchè nato nella stessa terra dei prestigiosi riconoscimenti sia per l'alto assegno di cui è dotato.
Promosso dal governo svedese, il premio sarà assegnato ogni anno in memoria di Astrid Lindgren per onorare gli scrittori che a livello mondiale si sono maggiormente affermati nel campo della letteratura per l'infanzia e si sono distinti, con la loro attività, in favore dei diritti dei bambini. Christine Noestlinger, 66 anni, ha ricevuto il premio «per la sua capacità di narrare con raro umorismo temi solenni ed anche arditi» per un pubblico di minori.
Maurice Sendak, settantaquattro anni, nato a Brooklyn da immigrati ebrei giunti dalla Polonia, è stato premiato «per la sua coraggiosa esplorazione dei segreti recessi dell'infanzia, che ha cercato di illuminare con fantasia e amore». Il suo libro più famoso, «In the nigth Kitchen», uscì nel '70. È anche illustratore.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni