cerca

NAPOLI — Il cantante Roberto Murolo è morto a Napoli all'età di 91 anni per problemi respiratori e cardiaci.

L'artista è deceduto nella sua casa del Vomero. Accanto al letto teneva una caricatura di Totò. I funerali del cantante saranno celebrati stamani, alle 9.30, nella basilica di San Ferdinando - la «chiesa degli artisti». Ieri nella camera ardente allestita nella cappella Palatina del Maschio Angioino, è stato un viavai di napoletani per l'omaggio alla salma. Nell'abitazione di via Cimarosa, invece, è andata in visita una delegazione della giunta comunale, guidata dal sindaco Rosa Russo Iervolino. Sul piccolo portone d'ingresso l'unico segno di lutto è stato un biglietto su cui si legge «chiuso per la morte del maestro Roberto Murolo». Il primo omaggio floreale deposto all'ingresso sono state le roselline gialle di Mariella, la fedele governante che ha assistito Murolo negli ultimi anni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni