cerca

nuovo richiamo

Allarme listeria, tocca al prosciutto cotto Fiorucci

Allarme listeria, tocca al prosciutto cotto Fiorucci

Non cessa l'allarme listeria in Italia. C'è una nuova emergenza e un nuovo richiamo: stavolta tocca al prosciutto cotto Fiorucci. Dopo i ritiri di verdure e ortaggi surgelati dei giorni scorsi della Findus, è arrivata la notizia di un nuovo richiamo cautelativo per possibile presenza di listeria. Questa volta la segnalazione riguarda il Prosciutto cotto Cesare Fiorucci "Quanto Basta per 2 persone" 90 g.

Il numero di lotto coinvolto è il 8278001840, con data di scadenza 5 agosto 2018. Il ministero invita i "consumatori che avessero acquistato il prodotto con lotto/scadenza indicati a non consumarlo e a riportarlo nel punto vendita". Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al numero verde 800 868 060 oppure all'indirizzo email servizioclientifiorucci@campofriofg.com".

Si tratta del quarto richiamo in Italia per possibile presenza di Listeria, dopo le verdure surgelate Freshona, alcuni prodotti di minestrone Findus e un lotto di mix di verdure surgelate a marchio Pinguin. In genere i cibi più a rischio sono quelli pronti al consumo come carne cruda o poco cotta, salumi, formaggi prodotti con latte non pastorizzato e prodotti di gastronomia, ma una corretta igiene domestica può aiutare a prevenire questa infezione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie