cerca

Porti aperti (e porte chiuse)

Pure i preti vip ci cascano con la finta Ong: "Da noi niente migranti"

Venti prelati manifestano in Vaticano contro la politica di Salvini. Abbiamo chiamato le loro chiese: non accolgono profughi

Pure i preti vip ci cascano con la finta Ong: "Da noi niente migranti"

Chiedono porti aperti ma loro hanno le porte chiuse. Per il ciclo «L'accoglienza a chiacchiere», dopo avervi mostrato qualche giorno fa lo show sui radical chic che in tema di migranti predicano bene e razzolano male, oggi vi presentiamo il «fai quello che dico io ma non fare quello che faccio io» dei preti nostrani. Che da un lato contestano le politiche di Salvini sul tema dell'immigrazione, chiedendo di accogliere i migranti ma dall'altro lato loro stessi, da quando c'è l'emergenza immigrazione, non hanno aperto le porte a chi è giunto in Italia sui gommoni.

Nella mattinata di ieri, come annunciato nei giorni scorsi, preti, suore e religiosi vari hanno inscenato una protesta in piazza San Pietro in segno di dissenso rispetto alla politica attuata dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini e contro l'Europa tutta sul tema dell'immigrazione. Nella nota diffusa a corredo dell' appello si legge: «È il naufragio dei migranti, dei poveri, dei disperati...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie