cerca

fine della fuga

Vibo Valentia, si è costituito l'uomo che uccise due persone

Francesco Olivieri, 32 anni, si è consegnato nel carcere della città calabrese

Vibo Valentia, si è costituito l'uomo che uccise due persone

Si è costituito l'autore delle sparatorie di venerdì scorso nel Vibonese, durante le quali due persone sono morte e una è rimasta ferita. Si tratta di un 32enne che ieri si è recato in carcere per confessare. Non è ancora noto il movente del gesto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari